Verso la sanità digitale. Un’analisi del processo avviato in Calabria

Il processo di trasformazione digitale del settore sanitario è in pieno corso, in Europa come in Italia. La popolazione chiede un innalzamento del livello di qualità dei servizi sanitari a fronte di una maggiore sostenibilità della spesa.
Le tecnologie digitali innovative giocano un ruolo fondamentale sia nel campo della diagnostica, della cura e dell’introduzione di nuovi modelli terapeutici anche a distanza, che nell’alveo del contenimento della spesa sanitaria, contribuendo all’eliminazione degli sprechi e alla razionalizzazione delle risorse.
La ricerca, a partire dall’analisi del contesto normativo e programmatico di riferimento, offre una panoramica del livello di innovazione tecnologica e di digitalizzazione raggiunto dal sistema sanitario calabrese. Lo studio approfondisce, inoltre, i progetti di ricerca e sviluppo tecnologico avviati dalle imprese e centri di ricerca con le risorse dei Fondi Strutturali europei.
L’ultima sezione dello studio presenta delle indicazioni di policy per accelerare il processo di digitalizzazione dei servizi sanitari e colmare il gap con le altre regioni europee.