4 Dicembre 2019

Smart Working: in Italia, +20% in un anno ma forti resistenze da PMI e PA

Lo Smart Working cresce ma in modo modesto, nonostante le grandi potenzialità del modello. È molto diffuso tra le grandi aziende, mentre incontra numerose resistenze nelle PMI, in cui si registra un preoccupante grado di disinteresse. Progressi per la PA dove, tuttavia, non mancano ritardi. Questo, il quadro disegnato dall’Osservatorio Smart Working del Politecnico di […]

29 Novembre 2019

Analisi sugli ambiti tecnologici della Smart Specialisation Strategy: punti di forza e di debolezza delle imprese S3 in Italia

L’appartenenza agli ambiti della Smart Specialisation Strategy comporta, per le imprese italiane, numerosi vantaggi, soprattutto in termini di innovazione, competitività e utilizzo dei contributi pubblici. Queste le principali evidenze emergenti dall’”Analisi sugli ambiti tecnologici della S3″, realizzata per l’Agenzia per la coesione territoriale. Far emergere punti di forza e di debolezza delle imprese riconducibili agli […]

26 Novembre 2019

Donne e lavoro: la condizione femminile al Sud, tra disoccupazione e svalutazione delle competenze

Le regioni del Sud agli ultimi posti in Europa per tasso di attività e occupazione femminile, nonostante una moderata ripresa. È quanto emerge dalla fotografia scattata da Svimez, nel Rapporto “L’economia e la società nel Mezzogiorno”. Carenza di domanda di lavoro, bassa valorizzazione delle competenze, segregazione occupazionale e aumento del lavoro non standard, questi i […]

16 Novembre 2019

SVIMEZ 2019, l’economia e la società nel Mezzogiorno: disoccupazione, povertà e scarsa produttività mettono il Sud in ginocchio

Il Meridione arranca e il gap economico tra le due macro-aree del Paese continua ad allargarsi. È la drammatica situazione disegnata dal Rapporto Svimez 2019: produttività sostanzialmente in stallo, occupazione giovanile al più basso livello in Europa, povertà assoluta in aumento. Si riaffaccia lo spettro recessione. La vecchia Questione Meridionale sembra prendere di nuovo forma. […]

12 Novembre 2019

Confartigianato: il made in Italy apre le porte ai robot, li usa il 19% delle imprese. Siamo a +3 dalla Germania

In Italia, le imprese diventano sempre più robotizzate: a fare utilizzo di robot, il 19% del manifatturiero italiano, con un  +3 rispetto alla Germania e un +1 rispetto alla media UE. Buone, anche, le performance nella produzione e nel commercio: nel 2019, si contano un + 42% di robot made in Italy e un totale […]

8 Novembre 2019

EUIPO: la proprietà intellettuale e gli impatti sulle PMI, il rapporto 2019

I diritti di proprietà intellettuale apportano numerosi benefici alle PMI che ne sono titolari. È quanto emerge dall’ultimo report realizzato dall’EUIPO (Ufficio dell’UE per la proprietà intellettuale) su proprietà intellettuale e PMI. Migliore reputazione, maggiore credibilità, incremento del fatturato e aumento delle prospettive di espansione sul mercato: questi i principali vantaggi. Piccole e medie imprese […]

5 Novembre 2019

GreenItaly, Italia campione di sostenibilità: nel 2019, per le imprese, è record in eco-investimenti

In Italia, è boom di eco-investimenti: quasi un’azienda su tre ha investito nella svolta ecologica. È quanto emerso dal rapporto GreenItaly di fondazione Symbola e Unioncamere: oltre 432mila le imprese che, al 2019, si sono convertite  alla green economy; è il dato più alto di sempre. Che tipo di impatto eserciterà sul tessuto economico e […]

31 Ottobre 2019

Digitalizzazione: in arrivo, dalle Camere di Commercio, 100 milioni di euro per la digital trasformation delle PMI

Approvato dal ministero dello Sviluppo Economico, il nuovo Piano triennale delle Camere di commercio italiane a sostegno della trasformazione digitale: 100 milioni di euro da investire per accompagnare le PMI made in Italy nel processo di transizione verso l’economia 4.0. Meno della metà, le imprese digitalmente mature, servono nuovi strumenti.  100 milioni di euro, questa […]

29 Ottobre 2019

Working poors: in Italia, il 12% dei lavoratori è a rischio povertà. Il fenomeno è in crescita.

In Italia, il rischio povertà cresce, anche tra i lavoratori. È il fenomeno dei cosiddetti working poors, sottovalutato ma fortemente insidioso per il futuro del lavoro. A rischio, il 12% dei lavoratori italiani contro una media europea del 9,6%. I più esposti: lavoratori autonomi e dipendenti a tempo determinato. Tra le cause, contratti di lavoro […]